La nostra massima priorità: i nostri proprietari e ospiti. COVID-19: aggiornamento e politica di cancellazione

23 agosto 2021 | Tempo di lettura: 4 minuti

Una romantica evasione hawaiana

Big Island, Hawaii per coppie

La più grande e giovane isola dell’arcipelago delle Hawaii, Big Island è quasi tre volte più estesa di Long Island, nello Stato di New York, e offre ampio spazio per avventure baciate dal sole da vivere in due. In parte a causa della diversa altezza dei cinque vulcani presenti sull’isola, Big Island vanta quasi tutte le zone climatiche del pianeta. Remoto e accidentato, il suo terreno è vario quanto le sue opportunità di esplorazione. Dalle valli battute dal vento alle cascate nella giungla, ai laghi di lava incandescenti e ai cieli notturni stellati, Big Island offre alle coppie un rifugio perfetto per trascorrere del tempo insieme e lontano da tutto.

Ecco il vostro itinerario hawaiano per sperimentare le principali attrazioni dell’isola.

GIORNO 1: LE SPIAGGE DI KONA

Date inizio alla vostra esperienza con del tempo in spiaggia per due. A poche miglia a nord dell’aeroporto internazionale di Kona si trova il Parco statale Kekaha Kai, che comprende spiagge appartate e alcune delle distese di sabbia bianca più panoramiche dell’isola.

Proseguendo lungo la strada accidentata attraverso un flusso di lava depositato dal vicino vulcano Hualālai all’inizio del XIX secolo, troverete un tratto ombreggiato e alberato sulla la spiaggia di Mahai'ula. Potete anche percorrere il sentiero lungo un miglio, parte dell’antico tratto dell’Ala Kahakai, o del King’s Trail, attraverso un deserto di lava fino alla spiaggia di Makalawena. Quest’ultima è diventata uno dei luoghi più amati per le sue acque cristalline, le sabbie poco affollate e l’atmosfera rilassata.

Per altre avventure in spiaggia, potete recarvi nell’area ricreativa statale della spiaggia di Hāpuna, dove si trova il tratto di spiaggia sabbiosa più lungo dell’isola. Mentre la maggior parte della costa è composta da roccia lavica, Hāpuna vanta un tratto sabbioso ininterrotto di quasi mezzo miglio e acque balneabili. Potete passeggiare o nuotare verso l’estremo lato sud fino a una romantica ed appartata minispiaggia, accessibile con la bassa marea quando l’acqua è calma.

Quando sarete pronti per spingervi ad esplorare più lontano, guidate a nord attraverso l’affascinante Hawi Town fino allo straordinario belvedere della valle di Pololū per ammirare i panorami nel tardo pomeriggio. In caso di pioggia quel giorno, potrete riuscire a vedere le cascate argentee che scorrono lungo le pareti della valle di fronte al mare.

Concludete la giornata con un cocktail e un’incredibile vista del tramonto sull’oceano al Lava Lava Beach Club. Dalla vostra base di partenza al Marriott’s Waikoloa Ocean Club, è solo una breve passeggiata lungo la spiaggia di ‘Anaeho’omalu, che è popolare tra gli amanti del windsurf e offre laghetti storici.

GIORNO 2: PARCO NAZIONALE DEI VULCANI DELLE HAWAII

La più grande attrazione dell’isola merita un’intera giornata, in particolare se la vostra visita coincide con una delle frequenti eruzioni del Kīlauea. Questo vulcano è tra i più attivi al mondo, quindi assicuratevi di informarvi in anticipo sull’attività lavica in corso.

Preparate un pranzo al sacco e dirigetevi verso “Saddle Road” (sulla Strada statale 200, autostrada Daniel Inouye), che si snoda lungo il paesaggio lunare delle colline pedemontane di alta quota tra i vulcani sacri di Mauna Loa e Mauna Kea. Fate una deviazione a nord lungo la costa di Hāmākaua per ammirare l’incredibile cascata di 442 metri di ‘Akaka, che si tuffa in una gola boscosa.

Al Parco nazionale dei Vulcani delle Hawaii, potete visitare luoghi famosi come Ha’akulamanu (il sentiero delle Sulphur Banks), dove i pontili si snodano in un campo pieno di vapore vulcanico ultraterreno, e Nāhuku (pirodotto Thurston), un tunnel scavato da lava liquida alcuni 500 anni fa. Preparate il vostro picnic per due con vista sul bordo del cratere Halema’uma’u vicino al centro visitatori. Successivamente, se siete pronti per un’escursione di due o tre ore, dirigetevi lungo il sentiero di Kilauea ‘Iki attraverso la giungla autoctona fino al fondo di un lago di lava solidificato.

Completate la vostra avventura con un viaggio lungo la strada Chain of Craters Road, fermandovi per ammirare i segni delle vecchie eruzioni sulla vostra strada che porta al mare. Se è rimasta ancora la luce del giorno, seguite il percorso a piedi lungo un miglio in fondo alla strada per Petroglifi di Pu’u Loa, un sito che contiene alcuni 23.000 segni e incisioni rupestri. Si tratta della più vasta collezione sopravvissuta alle Hawaii.

Per un pasto abbondante, fermatevi all'Ōhelo Cafe a Volcano Village, situato a breve distanza dai cancelli del parco. Il ristorante monolocale prende il nome dai frutti di bosco autoctoni che compaiono nel menu. Per provare il sapore della bacca tipica delle Hawaii, simile al mirtillo rosso, ordinate l’insalata della casa con ‘Ōhelo berry balsamic citronette’ o la braciola di maiale glassata con ‘Ōhelo berry gastrique’.

GIORNO 3: CAFFÈ, SPIAGGIA DI SABBIA NERA, HILO TOWN E STELLE

Dedicate del tempo per gustare uno dei prodotti più famosi di Big Island: il caffè. Se vi dirigete a sud lungo Kona Coast verso il paese del caffè, saprete di essere arrivati quando il paesaggio si trasformerà dal deserto di lava alla giungla verde.

Ci sono molte opzioni per degustazioni e tour, come le storiche Greenwell Farms o la fattoria biodinamica della Buddha’s Cup. Dopo la degustazione di caffè, potrete seguire la costa lussureggiante oltre Ka Lae, il punto più meridionale degli Stati Uniti, fino alla spiaggia di sabbia nera di Punalu'u, circondata da palme. È qui che le honu, le tartarughe marine verdi delle Hawaii, si crogiolano regolarmente nella calda sabbia.

Da questo punto, potrete dirigervi più lontano verso Hilo Town per trascorrere la giornata facendo shopping nel suo caratteristico centro cittadino. Da non perdere Two Ladies Kitchen, il cui famoso mochi fatto in casa si esaurisce regolarmente, o The Locavore Store, che mette in mostra cibo fresco di fattoria e regali da tutta l’isola. Dopo una cena romantica con vista sul centro e sull’oceano all’Hilo Bay Cafe, tornate indietro verso Kona passando per la Saddle Road.

La notte è ancora giovane e le stelle sono quasi sempre visibili nel cielo. Le alte quote dell’isola producono regolarmente notti secche e limpide, rendendola una meta gettonata per l’astronomia. Svoltate alla stazione dei visitatori di Mauna Kea, dove gli studenti di astronomia dell’Università delle Hawaii guidano occasionalmente tour del cielo notturno con puntatori laser. Astronomi hobbisti e fuori servizio spesso posizionano i loro telescopi su galassie lontane o sugli anelli di Saturno e amano condividere storie con i visitatori interessati.

Poiché il Kīlauea trasforma regolarmente il paesaggio locale, Big Island è uno dei pochi luoghi del pianeta che si reinventa costantemente: l’eruzione del 2018 ha lasciato dietro di sé la più recente spiaggia di sabbia nera del mondo. Senza mai realizzare due visite uguali e con così tanto da esplorare, è facile capire perché così tante coppie tornano a Big Island anno dopo anno.

DOVE SOGGIORNARE

Quando prenotate un soggiorno al Marriott’s Waikoloa Ocean Club vi trovate vicino ai luoghi imperdibili di Big Island. Circondato da splendide acque blu, spiagge di sabbia bianca e vegetazione vivace, il resort è il luogo ideale per rilassarsi in loco o vivere la cultura e la storia dell’isola oltre le porte della vostra villa.

COME ARRIVARCI

I proprietari registrati e di punti possono utilizzare i punti Vacation Club per prenotare una varietà di planimetrie disponibili presso il Marriott’s Waikoloa Ocean Club o scambiare punti Marriott Bonvoy® per assicurarsi un soggiorno al Mauna Kea Beach Hotel. Per cercare la disponibilità e prenotare un soggiorno, visitate il sito web riservato ai proprietari all’indirizzo marriottvacationclub.com.

I proprietari di settimane possono effettuare una richiesta di scambio per una visita al resort tramite Interval International®. Accedete a intervalworld.com per inoltrare una richiesta di scambio.