La nostra massima priorità: i nostri proprietari e ospiti. COVID-19: aggiornamento e politica di cancellazione

20 ottobre 2021 | Tempo di lettura: 4 minuti

Gli affascinanti quartieri di Orlando

Esplorate i quartieri di Orlando

Tra i personaggi più famosi che risiedono a Orlando potrete trovare personaggi dei cartoni animati, leggende dell’NBA e del golf ma non sono loro che contribuiscono alla vivacità della City Beautiful.

Sono le comunità fiorenti nei quartieri intorno ai parchi a tema che fanno di Orlando un luogo auspicabile in cui vivere e visitare ancora una volta. Grazie ai 30 quartieri di Main Street, ciascuno con una sua personalità, è come visitare diverse città in una.

Se soggiornate in uno dei resort Marriott Vacation Club® mentre visitate Orlando, concedetevi del tempo per esplorare questi quattro quartieri straordinari e alcuni dei suoi murales colorati, il tutto da 15 a 20 miglia a nord-est dalla vostra casa.

COLLEGE PARK

Fermata murales: “Happy Hearts” di Chris Uphues (1600 Edgewater Drive)

Questa comunità pedonale si trova a nord-ovest del centro di Orlando e vanta strade costeggiate da bungalow che hanno nomi di università (Harvard, Princeton e Yale). Le boutique e i negozi locali più i ristoranti vincitori di premi sono il ritrovo principale dell’Edgewater Drive. Cercate i tesori selezionati al Good Crowd e le mode di tendenza al Bijou’s Boutique.

Quando siete pronti per una pausa, fate un pranzo al ristorante a conduzione familiare Blended Bistro & Boba o dirigetevi da Armando’s per una pietanza tradizionale italiana come i calamari fritti e gli spaghetti alla puttanesca. Coronate la vostra esplorazione con un bicchiere di vino o birra al Digress Wine, noto per la sua selezione di bottiglie rare.

Per un assaggio al volo di cultura locale, visitate il vicino Parco culturale Loch Haven, patria di un centro della scienza, un locale per balli e diversi musei artistici e teatri. È anche il quartiere in cui una volta abitava l’autore della Beat Generation Jack Kerouac (adesso utilizzato come ritiro per gli scrittori) e la casa in cui l’astronauta John Young ha vissuto da adolescente. Oppure fate il tifo per le vostre squadre al campo da golf Dubsdread, vecchio di un secolo. Rilassatevi poi con un pasto vista tramonto al club sotto il portico della Tap Room.

CURRY FORD WEST

Fermata murales: “Bee Hive Sacred Geometry” di Maureen Hudas (Vine Street tra Francis Avenue e Warwick Place)

Ciò che una volta era una comunità assonnata adesso è un faro che attrae gli appassionati di cibo e birra artigianale. Anche noto come il quartiere Hourglass per il lago omonimo a forma a orologio, Curry Ford West vanta due parchi sul lago perfetti per una passeggiata mattutina e tantissimi eventi durante tutto l’anno, nonché un giardino delle farfalle.

Iniziate lì la giornata con una colazione casareccia al Daybreak Diner. A pranzo, provate Pizza Bruno, vincitore frequente di premi per i suoi timballi in stile napoletano in forno a legna. In alternativa, soddisfate le vostre voglie di autentico cibo messicano al Cilantro’s Taqueria e di cibo cubano originale al Zaza Cuban Comfort Food.

Quando siete pronti per l’happy hour, fermatevi all’Hourglass Brewing e provate una delle sue birre premium come la Brown Beer, Brown Beer, What Do You See?, una ale scura in stile inglese. Oppure dirigetevi al Roque Pub, il quale vanta 30 birre artigianali alla spina a rotazione, 450 bottiglie e lattine artigianali e un ampio elenco di vini, oltre a ospitare eventi di frequente tra cui pittura, cabaret e serate quiz.

SODO

Fermata murales: “Pulse Love Language” di Michael Owen (1901 S. Orange Ave.)

Questo quartiere commerciale trasformato (SoDo sta per “south of downtown” - a sud del centro) è pieno di carattere e vanta boutique, ristoranti, quartieri storici e parchi pedonali.

Troverete molte cose da fare, sia che vogliate provare un nuovo hobby all’Orlando Archery Academy, l’unico poligono al chiuso in città, sia che cerchiate uno spettacolo al Timucua Arts, una sala concerti da 100 posti a sedere che ospita dozzine di concerti, partite ed eventi letterari e comunitari ogni anno. Costruito nel 1926 in stile Mission, la storica stazione ferroviaria Atlantic Coast (1400 Sligh Blvd.) di Orlando è un’ottima fermata da aggiungere al vostro feed di Instagram.

Quando è ora di mangiare, troverete moltissime opzioni come The Aardvark, dove tra i piatti di origine locale ci sonno i panini al pollo in due modi (con burro al miele e formaggio al peperoncino); SoDo Sushi, noto per il suo tonno speziato Mr. Fancy Roll e altri involtini speciali; Hungry Pants, la fonte di snack vegetariani originale e di pietanze più abbondanti; e lo Swirlery Wine Bar, specializzato nei vini di produzione limitata.

THORNTON PARK

Fermata murales: Diversi murales artistici nel Thornton Park Central Garage (120 N. Eola Drive)

A est di Lake Eola, il cuore del centro di Orlando, si trova il Thornton Park, forse il quartiere più alla moda di O-town.

Patria di oltre 50 aziende locali, questo quartiere pedonale con un tocco cosmopolita offre ristoranti esclusivi, bar che ammettono cani, boutique di alta moda, gallerie d’arte e negozi specializzati lungo le sue strade di mattoni.

Se siete in città il secondo giovedì del mese, mettete tempo da parte per il Wine and Art Walk per libagioni, cibo, shopping come terapia e, ovviamente, arte spettacolare. E non perdetevi la fontana in stile parigino nel cuore del quartiere.

Tra i punti principali del quartiere vi sono Soco per il cibo meridionale con un tocco raffinato, piatti come gnocchi al pollo e all’aragosta e panini alla pancetta di maiale glassata al barbecue; Maxine’s on Shine, una gemma del quartiere con un menu eclettico in un’atmosfera peculiare ma divertente; The Abbey, un locale per cabaret, teatro locale e spettacoli comici; e Island Time, un luogo che richiama il Sud dei Caraibi famoso per i suoi brunch nel weekend.

DOVE SOGGIORNARE

I proprietari Marriott Vacation Club possono scegliere tra sette resort nell’area di Orlando dai quali esplorare la città. Oltre ai servizi come a casa e all’accesso vicino ai parchi a tema, questi resort sono a brevissima distanza in auto dai migliori quartieri di Orlando, dove potete mangiare, osservare ed esplorare il meglio che la città ha da offrire.

COME ARRIVARCI

I proprietari registrati e di punti possono utilizzare i punti Vacation Club per prenotare diverse sistemazioni presso uno dei resort Marriott Vacation Club di Orlando. Accedete al sito web riservato ai proprietari per cercare disponibilità e prenotare.

I proprietari di settimane possono effettuare una richiesta di scambio per una visita di queste proprietà tramite Interval International®. Accedete a intervalworld.com per inoltrare una richiesta di scambio.